SM – Inter, ecco perché Kanté è un affare quasi impossibile

Kanté, centrocampista del Chelsea è ormai da mesi nel mirino dell’Inter che vorrebbe portarlo a Milano. Ma secondo SportMediaset sarà un’operazione quasi impossibile, ecco perché.

CALCIOMERCATO INTER, BROZOVIC PRONTO A PARTIRE!

Il principale motivo è il fattore tempo. Infatti in 7 giorni sarà difficile far quadrare tutti conti per riuscire a portare alla corte di Conte questo campione. Il Chelsea sarebbe disposto a vendere ma non a una cifra inferiore ai 60 milioni. Ecco perché l’Inter deve cedere.

PRENDI LA TUA PRIMA MAGLIA 2020/21 UFFICIALE DELLA NOSTRA INTER!

Il nome più caldo è quello di Skriniar, dove il Tottenham sembra molto interessato ma non intenzionato ad offrire quello che vuole l’Inter. Inoltre, in caso di partenza dello slovacco servirebbe un sostito visto che Darmian viene visto come esterno di centrocampo. Il nome è quello di Milenkovic che però costa 40 milioni, cifra abbassabile con l’inserimento di Pinamonti.

In caso di partenze però del giovane attaccante servirebbe un sostituto, cioè Gervinho che però peserebbe sul bilancio nerazzurro. Quindi l’unica soluzione è quella di vendere un centrocampista ma, come abbiamo visto, non ci sono grandi offerte. L’unica è quella per Vecino che sembra essere destinato al Napoli.

Sembra difficile pensare che in 7 giorni si sistemino tutte queste pedine per far sì che Kanté approdi all’Inter. Comunque, nel mercato, mai dire mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *